GIOCHIAMO A WE COOP il gioco della cooperazione

/, Blog/GIOCHIAMO A WE COOP il gioco della cooperazione

LOCANDINA WEB 2.previewSABATO 28 NOVEMBRE

15.00 – 19.00 GIOCHIAMO A WE COOP il gioco della cooperazione, un’iniziativa in collaborazione con Confcooperative Sardegna

  • ORE 15.00 Sala Grande Wecoop:presentazione del gioco a cura progetto Cooperazione e Imprenditorialità

Parteciperanno i tre soci fondatori:
Carlo Tedde Confcooperative,Marco Benoni  Presidente di Federcultura Sardegna e di ArteVideo, Vittorio Pelligra, Ricercatore del Dipartimento di Scienze Economiche ed Aziendali dell’Università di Cagliari

  • 16.00-19.00 Area Dimostrazioni, Pad I, primo piano

Giochiamo a WeCoop: tavoli dimostrativi

Per info e prenotazioni: wecoop.info@gmail.com

WECOOP, è un gioco di società che racconta l’attività delle imprese cooperative e simula le  principali dinamiche economiche che caratterizzano la vita di ogni impresa. Wecoop è una sfida nella quale per vincere bisogna imparare a cooperare; si vince, solo se si vince insieme!

Giocando a Wecoop si scoprono le potenzialità imprenditoriali comuni e la strada verso uno sviluppo economico sostenibile e duraturo: centralità della persona, rispetto per l’ambiente,  responsabilità sociale, equità e solidarietà, democrazia e partecipazione.

Si tratta di un gioco di grande impatto sui giovani, che si presta a momenti collegiali non solo di gioco ma anche di stimolo per le potenziali collaborazioni di lavoro tra giovani.

Il gioco è stato ideato da una partenership che prevede il Consorzio Solidarietà, l’Università di  Cagliari, Economia di Comunione, la Cooperativa Artevideo e SmartLab una spin off  dell’Università di Cagliari e trasformato in prodotto vendibile dall’Istituto Europeo del Design.

I fondatori sono Carlo Tedde, già presidente di Cooperative sociali e consorzi ed ora presidente di Confcooperative Sardegna, Marco Benoni, regista e presidente di una Cooperativa di audiovisivi, e il professor Vittorio Pelligra, economista dell’Università di Cagliari, esperto in Economia comportamentale

 

Il gioco vuole essere uno strumento per diffondere in maniera leggera e divertente una cultura economica nuova che si ispira ai princìpi dell’economia civile e di comunione e alle esperienze  concrete delle imprese cooperative. Ma è anche un esperimento economico. Giocando, possiamo testare alcune delle più recenti teorie economiche, che nella misurazione del benessere e dell’efficienza considerano sempre più importanti elementi come lafiducia, la reciprocità, il lavoro di squadra; tutti princìpi essenziali alla base di Wecoop.

Durante il gioco si vivono situazioni tipiche della vita imprenditoriale: occorre decidere davanti a opportunità, dilemmi e imprevisti. Per vincere occorre imparare a collaborare e a competere per contribuire al benessere della propria comunità. Il gioco racconta l’attività delle cooperative e promuove un modello di sviluppo orientato al bene comune: dignità dell’essere umano, tutela ambientale, equità, solidarietà, democrazia e partecipazione.

Wecoop è un gioco di percorso nel quale occorre sfruttare tutte le opportunità e far fronte a tutte le difficoltà che un’impresa cooperativa può incontrare. Bisogna crearsi una reputazione, fare investimenti, essere in regola col fisco, stipulare alleanze con i concorrenti, etc. etc. E alla fine ci sarà un vincitore, ma tutti avranno concorso allo sviluppo e alla crescita del proprio territorio.

Con Weecoop al 5° Festival di Scirarindi

By | 2018-03-14T12:54:26+00:00 26 Novembre 2015|Advertising, Blog|0 Comments

Leave A Comment